Luigi Marrone

My blogs

About me

Location Chieti, Italy
Introduction Il "videogioco" non tratta solo del "giocare" cosi come il cinema non comporta il solo "vedere" o la musica l'"ascoltare". Il videogioco é interazione, elemento specifico con cui il giocatore "critica" la realtà stessa attraverso ciò che nel gioco egli fa o non può fare. La dimensionalità ludica (I.Fulco), ovvero ciò che si "può fare" in un videogioco equivale ad un'analisi critica di alcuni aspetti del reale, ad una ri-definizione esegetica dello stesso. Ogni possibilità d'azione data al gamer, quando la fa valere in un VG, crea un sub-universo topico, una condensazione esegetica di una data porzione di realtà per la quale Gran Turismo/Forza Motorsport divengono esegesi critiche del guidare, Call of Duty dello sparare in guerra (o dell'omicidio uccidendo compagni), e Grand Theft Auto può divenire anche quella del denigrare l'attività di prostituzione. Dato quindi un gameplay, una buona critica videoludica tiene conto dei possibili sub-aspetti creati dai vari significati autonomi da esso generati, poiché lo stesso é una parafrasi testuale del corpo videoludico. In definitiva le possibilità nella dimensione videoludica elevano l'attività videoludica al rango di Nuova Arte.
Interests Cultura del videogioco, Suggestioni dal Cyberspazio, Ardore videoludico.